A.S.D.Dama Lecce
A.S.D.Dama Lecce

5x1000 A.S.D.Dama Lecce

Info
Segreteria  A.S.D.Dama Lecce

Michele Faleo
Tel. 380 7025713 

Segreteria  A.S.D.Dama Salento

Dario Spedicati 

tel. 347 8961371

email: damalecce@libero.it

seguici su facebook:

asd dama Lecce

asd dama Salento

damaSalento

Twitter:     

Dama Lecce

17^Gara Nazionale di dama italiana Citta'di Lecce. 11-12 Marzo 2017

                                    

 

 

 

Amici damisti ciao a tutti,

inviateci le vostre foto, i vostri articoli dei nostri tornei di dama italiana e dama internazionale,

e verranno pubblicati sul sito www.damalecce.it

grazie a tutti per la vostra collaborazione

 

 

 

 

Libro di Dama Italiana del Grande Maestro Paolo Faleo

info: paolo.faleo@fid.it

81° Campionato Italiano di Dama Italiana Mirco De Grandis (Dama Lecce)  campione Italiano!!! 

14-19 novembre 2017,Cattolica (RN)

Clicca sulla foto per risultati foto e classifiche

Campione Provinciale Marco Battista (A.S.D.Dama Corsano)

10 febbraio, Nardò

                     

Il 10 febbraio 2013 a Nardò (LE)
si è tenuto il torneo di dama internazionale della provincia di Lecce. La dama
internazionale, nella nostra provincia, ha costituito sempre un'alternativa di
secondo ordine alla dama italiana, questa così tanto praticata e alla quale
viene dato ampio spazio dai circoli del territorio. Quest'anno invece, grazie
all'impegno dell'amico damista Tonelli e del circolo dama di Lecce, si è voluto
organizzare un torneo in grande stile, che potesse dare alla dama
internazionale nuovo impulso e l'importanza che dovrebbe avere. Il direttivo
del circolo di Lecce, supportato da Claudio Siciliano, ha diramato per tempo un
invito a tutti i damisti delle province di Lecce e Brindisi a partecipare
all'evento. La mattina del torneo, di buon'ora, ci siamo ritrovati in 18
giocatori, che con impazienza e coinvolgimento volevano al più presto saggiare
la loro competenza riguardo questo gioco sinora un po' bistrattato. Gli arbitri
hanno messo a conoscenza i giocatori che vi sarebbe stato un unico gruppo e si
è passati alla lettura degli abbinamenti del 1° turno. In men che non si dica
le coppie erano sedute ai loro tavoli e davano inizio alla contesa. Bisogna far
notare come, dato che alcuni damisti è da relativamente poco tempo che giocano
a dama (anche se già con notevoli risultati per quanto riguarda la dama
italiana), questi hanno chiesto ai loro colleghi più esperti una rinfrescata
alle regole di gioco. Purtroppo il fatto che avessero giocato poco a dama
internazionale, li ha senza dubbio penalizzati nel confronto con gli altri.
Anche per questo, è stato intendimento di tutti creare più occasioni per
giocare e migliorare in questo tipo di dama. Alle ore 11 circa, vi è stato un
apprezzatissimo intermezzo che è consistito nel consumare i dolci che molto
gentilmente ci sono stati offerti dall'amico Tonelli. E' inutile dire che il
gesto dell'amico damista è stato da tutti molto apprezzato e per la bontà
d'animo dimostrata da chi ha offerto, ma anche per la bontà in sè dei
pasticcini. Si è ripreso a giocare e col succedersi dei turni si è andata
sempre più evidenziando la forza dei diversi giocatori, anche se questo non ha
fatto demordere i nuovi adepti dal provare a vincere. Dopo il pranzo, si è
tornati a disputare gli ultimi due turni di gara, dopo i 3 mattutini. A questo
punto si è capito chi aveva possibilità di arrivare nei primi tre posti della
classifica e quindi l'impegno per i papabili è stato ancora maggiore. Alla fine
del penultimo turno, la situazione era però piuttosto magmatica e questo
lasciava aperti vari scenari finali. La indeterminatezza ha portato l'ultimo
turno ad essere decisivo e più sentito degli altri. Intorno alle ore 17.30, i
giochi erano fatti, anche se data la “classifica corta” non si è riusciti a
comprendere subito chi erano i primi tre più forti giocatori di dama
internazionale della provincia di Lecce. Si sono dovuti consultare gli arbitri
per conoscere la situazione finale.

E' seguita la premiazione che ha
anche visto gli elogi per chi era riuscito a organizzare
una così bella manifestazione, che a questo livello non si era sinora mai
vista. E' stata ribadita la volontà di organizzare altri tornei di dama
internazionale nel corso dell'anno e di avere sempre più giocatori che si
dedicano a questa specialità.          

 

 

MARCO
ZAPPATORE

 

 

 

 

 

Gruppo Unico: 1) Battista Marco
p. 9,34.59 (A.S.D. Dama Spongano)
; 2) Dell'Erba Matteo p. 9,31.53; 3)
Tonelli Gian Paolo p. 7,24.24; 4) Sanzia Jean François p. 6,31.26; 5) Spedicati
Dario p. 6,29.29; 6) Zappatore Marco p. 6,29.28; 7) Zitano Walter p. 6,28.25;
8) Capone Giammatteo p. 5,26.20; 9) Sacchi Oscar p. 5,26.17; 10) Capone
Maurizio p. 5,22.17; 11) Tramacere Alessandro p. 5,21.13; 12) Faleo Michele p.
5,18.17; 13) Ria De Meis Andrea p. 4,21.8; 14) Ungaro Andrea p. 4,20.8; 15)
Vetrano Giorgio p. 2,25.10; 16) Vetrano Salvatore p. 2,24.10; 17) Vetrano
Stefano p. 2,21.4; 18) Dell'Anna Gianluca p. 2,20.4.

                                                             

Damasport nr 2 del 2013

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© DAMALECCE.IT Via b.realino 6 73100 LECCE Partita IVA: